Ma il marketing... Dov'è?

In questo periodo sto insegnando marketing e strategia in un corso post diploma dove la maggior parte degli studenti proviene da istituti tecnici. Comprensibile quindi che non abbiano grande dimestichezza con la materia. E questo ha anche risvolti positivi, perché ti riporta con i piedi per terra. La prima lezione, dopo aver spiegato cosa si intende per marketing, aver portato le definizioni di illustri esperti ed aver aggiunto la mia, uno studente alza la mano e mi chiede: "Ma il marketing in azienda... Dov'è? Il marketing sono i venditori, è nell'ufficio stile (il corso forma figure professionali da inserire nel mondo della moda), oppure è da un'altra parte?" Confesso che una domanda tanto ingenua mi ha fatto pensare. Perché personalmente do per scontato che tutte le aziende abbiano un ufficio marketing, che insieme alla direzione generale e agli altri reparti definisce degli obiettivi e mette a punto una strategia. E invece pensandoci bene questo vale per le grandi aziende, per le multinazionali, ma non sempre per le PMI.
Allora, volendo rispondere con un po' di ritardo a quella domanda, direi che il marketing deve sicuramente permeare l'intera organizzazione, e idealmente dovrebbe esserci almeno una figura dedicata in azienda. In caso contrario, quando tutto è nelle mani del proprietario o del direttore commerciale... Ecco, sarebbe bene utilizzare specialisti esterni, che diano un supporto generale, o che siano d'aiuto su progetti specifici. Che è poi la mia professione. Perché se da un lato è vero che l'intera organizzazione deve essere orientata al marketing, dall'altro lato "ciascuno faccia il proprio mestiere", come recita un vecchio proverbio milanese...

Photo by Gratisography

Tagged with: , ,


5 Commenti

  1. Il marketing è una parte del cervello dell'imprenditore individuale spesso poco ascoltata e della quale talvolta si sconosce l'esistenza!
    Ti piace come definizione? Usala pure nei tuoi corsi, non ti chiederò le royalties 🙂
    Ciao
    Marco Alfano

  2. Annosa questione, questa. Ma credo che prima di rispondere alla domanda "Il marketing dov'è?", fai bene a spiegare il marketing cos'è. Perché spesso le PMI non sanno dov'è il mkt, proprio perché non sanno cos'è (o ancora peggio, pensano di saperlo: fare un sito web, comprare uno spazio sulla fiancata di un autobus, farsi fare un servizio fotografico dal nipote, ecc.).
    Nel panorama dell'ignoranza diffusa, fra l'altro, credo che l'unico strumento a disposizione dei professionisti del marketing e della comunicazione sia proprio quello della formazione, delle lezioni in aula, della spiegazione del "come si fa". Un giorno, quei ragazzi potrebbero essere i nostri futuri interlocutori.

  3. @Benedetta: sono d'accordo con te. Solo spiegando, insegnando a chiamare le cose con il loro nome, possiamo educare le giovani generazioni (ma anche quelle meno giovani).

  4. diceva un sacro testo: "Il marketing è così importante che non può essere lasciato in mano agli uomini di marketing". Ironizzando sull'importanza delle strategie di marketing adottate da un'azienda e su quanto spesso sia sottovalutato (o non comrpeso appieno) anche dai professionisti stessi.

    • Ciao Matteo, avendo entrambe le esperienze, cioè quelle dell'insegnamento e quella aziendale, devo dirti che hai ragione. Nonostante in azienda ci siano professionisti che magari hanno studiato proprio marketing per tanti anni, è davvero curioso come spesso vengano dimenticati i fondamentali della materia...
      Forse perché in università si studiano tanti concetti molti teorici, senza far capire la grande utilità nell'applicare questi concetti al business.
      Grazie per lo spunto molto interessante.


Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commento *

Name *
Email *
Sito