Una settimana memorabile

Hillary-Clinton-ADCI.jpg

E' cominciata con una petizione dell ADCI per fermare la pubblicità sessista Rita

di cui hanno scritto, tra gli altri, anche Annamaria Testa e la mia amica Benedetta.

E' continuata con la notizia della decisione da parte di H&M di utilizzare una modella cosiddetta curvy per promuovere i suoi costumi da bagno per taglie comode. Vale a dire una modella che ha la stessa taglia (e quindi le stesse esigenze) di chi poi comprerà e indosserà i capi. Niente male...

Jennie Runk

Si è poi conclusa (in bellezza) con la principessa Merida che resiste ai tentativi da parte della Disney di renderla più patinata e glamour.

Merida prima e dopo

Ne ha scritto pure il Guardian (ringrazio Francesca Amé per la segnalazione). Che davvero qualcosa, seppure lentamente e con grande fatica, stia cambiando nel mondo della comunicazione per quanto riguarda la rappresentazione delle donne?