Ci vuole coraggio

Steal-Banksy-no-ball-games.jpg

Ho già condiviso qualche giorno fa questo video, scoperto grazie a Luca Vergano: https://youtu.be/w08TVILY2LM

Si tratta di una maniera davvero insolita per promuovere un albergo. Dell’iniziativa apprezzo moltissimo la creatività, ma soprattutto il coraggio. Coraggio da parte dell’agenzia nel proporre un’idea del genere al cliente: quante agenzie avrebbero scelto una strada più tradizionale, magari focalizzando l’innovazione sullo strumento (il web), piuttosto che sul contenuto? Credo moltissime. Eppure io sono d’accordo con @amirkassaei, che in tweet di qualche settimana fa scrisse: “If the client is not scared, your idea is not good enough”. E poi ammiro il coraggio del cliente nello sposare un’idea così radicale. Quanti si sarebbero limitati a sorridere o magari anche a lodare il progetto, salvo poi optare per qualcosa di più conservativo? Quasi tutti. Ma se davvero si vuole avere successo, si vuole che la propria attività o il proprio brand vengano ricordati, occorre avere coraggio e rischiare. E' l'unica strada.